advert 1
advert 2
advert 3
Cosa Facciamo PDF Stampa E-mail

La scuola per ciechi "Anna Antonacci" favorisce la piena attuazione dei diritti umani, civili e sociali dei ciechi, la loro equiparazione sociale e l'integrazione in ogni ambito della vita civile, con particolare riferimento all'integrazione scolastica, alla formazione culturale, all'istruzione professionale, al collocamento lavorativo, all'assistenza rivolta ai pluriminorati, agli anziani ed a quelli in situazione di particolare emarginazione sociale, all'attività ricreativa e fisico sportiva.

 

 

 

Consulenza Educativa

La scuola Anna Antonacci di Lecce attua un servizio di consulenza tiflopedagogica a supporto dell'integrazione sociale ed educativa dei minori non vedenti e ipovedenti frequentanti le comuni istituzioni scolastiche e formative.

 

Obiettivo primario è quello di offrire la possibilità a tutte le componenti coinvolte nel processo educativo del minore (operatore degli asili nido, insegnanti della scuola materna, elementare, media, superiore, centri socio-educativi, tecnici ed operatori del territorio, famiglia) di conoscere e acquisire strategie, metodologie, tecniche e materiali indispensabili per garantire un positivo inserimento e una consapevole integrazione del disabile visivo. Il servizio si differenzia in relazione alle caratteristiche dell'utenza: soggetti non vedenti e ipovedenti, soggetti con handicap aggiuntivi nella fascia d'età compresa fra 0 e 18 anni.

 

Durante l'anno scolastico si lavora con l'obiettivo di predisporre per ciascuna tipologia di alunni interventi mirati e specifici attraverso la stesura di un progetto educativo personalizzato. In questa ottica gli interventi di consulenza rivolti alle istituzioni educative e formative sono completati con interventi peculiari da svolgersi presso la scuola e presso i laboratori allestiti all'interno dell'Istituto. Lo staff operativo è costituito da tiflologi, pedagogisti specializzati nel settore della minorazione visiva.